Seguici su

Injury Report

Incertezza nel futuro di Markelle Fultz

Il giocatore è ancora fuori a tempo indeterminato

I fan dei Philadelphia 76ers dovrebbero sapere prima o poi se vedranno nuovamente Markelle Fultz. Nella giornata di ieri, Brett Brown ha dichiarato di non avere idea se la scelta numero 1 di quest’anno rientrerà in questa stagione.

“Veramente non lo so… Lo vediamo migliorare, questa decisione di cui parliamo sarà presa in uno spirito collaborativo, guidato da lui. Penso che a un certo punto, sarà necessario prendere una decisione in modo da poter progredire.”

Con solo 15 partite rimanenti al termine della stagione, gli addetti ai lavori si aspettano che il playmaker e lo staff medico della squadra decidano in un modo o nell’altro nel prossimo futuro.

Markelle Fultz è alle prese con un fastidioso problema alla spalla che lo affligge da novembre. Dopo aver giocato nelle prime quattro gare dell’anno, la franchigia ha fatto uscire il giocatore a tempo indeterminato per permettergli di guarire, diagnosticando il problema come uno squilibrio muscolare scapolare della spalla destra.

In questa stagione, Markelle Fultz ha collezionato una media di 6 punti, 2 rimbalzi e 2 assist in 19 minuti.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Hield e i Kings si prendono la corona dei Warriors, Brewer i cuori di OKC

Kevin Durant fuori per due settimane

10 grandi squadre della storia NCAA

Commento

Commento

  1. gilberto

    17/03/2018 12:19

    è incredibile come in nba non sai mai se al momento della tua scelta l’hai azzeccata o no, prima scelta e non ha mai giocato, e quindi hai perso un anno per farlo progredire, poi magari la scelta numero 20 numero 30 diventa la più forte e un mvp, mi sa che escono troppo presto e troppo impreparati dai college. Vedendo simmons pero lui è già pronto per il salto. Pure a ball dei lakers servono ancora 1/2 anni invece.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Injury Report

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.