Seguici su

Denver Nuggets

Nuggets, Darren Collison possibile obiettivo per la deadline

A pochi giorni dalla fine degli scambi le squadre cercano di sistemare i loro roster: i Denver Nuggets hanno individuato in Darren Collison l’obiettivo

Con un backcourt titolare giovane come quello di Denver composto da Gary Harris (23 anni) e da Jamal Murray (20 anni) l’idea di aggiungere a roster un giocatore esperto è sempre un’ottima idea in modo tale da poter avere anche una sorta di “insegnante” che aiuti i giovani a crescere nel difficile mondo della NBA.

Secondo Sam Amick e Jeff Zillgitt di USA TODAY Sports i Nuggets sarebbero alla ricerca proprio di una guardia esperta e avrebbero individuato il profilo ideale in Darren Collison. Il 30enne, oggi in forza agli Indiana Pacers, sarebbe l’innesto ideale per Denver sia proprio per il discorso dell’esperienza ma anche da un punto di vista tecnico: Harris e Murray, infatti, insieme hanno una media di 33.5 punti a partita ma a cui fa da contropartita un deludente totale di 6.1 assist medi, un numero non sufficiente per chi, del far giocare la squadra, dovrebbe fare il suo punto di forza.

Collison è invece una guardia più orientata verso gli assist (12.8 punti e 5.3 assist di media in stagione) e sarebbe, appunto, un ottimo innesto nella rotazione (se non addirittura nel quintetto) della squadra allenata da Michael Malone.

Anche dal punto di vista contrattuale non si tratterebbe di una spesa eccessiva considerando che il numero 2 dei Pacers ha firmato la scorsa estate un biennale da 20 milioni ma con una team option per il secondo anno che consentirebbe ai Nuggets di non rinnovargli il contratto al termine della stagione se i risultati non fossero soddisfacenti.

Sempre secondo USA TODAY una prima offerta sarebbe già arrivata alla dirigenza Pacers che l’avrebbe però rifiutata. Vedremo nelle prossime ore se, con l’avvicinarsi della deadline, le due squadre riusciranno a trovare un accordo.

Leggi anche:

Inside the NBA #1: Gary Harris

Denver Nuggets Preview: uscire dalla zona grigia

Blake Griffin: le sue parole dopo la trade

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets