Seguici su

All Star Game

All-Star Game, Harden perplesso: “Cosa si premia?”

James Harden perora la causa di CP3, tra gli esclusi eccellenti dell’edizione 2018

Come ogni anno, l’All-Star Game fa discutere. Nel novero dei grandi esclusi dall’edizione 2018 rientra — a sorpresa — anche Chris Paul.

Mike D’Antoni, primo indiziato per il ruolo di allenatore del “Team Curry” considerando l’ineleggibilità di Steve Kerr (già chiamato nella passata stagione), si è schierato in difesa di CP3 e lo ha fatto usando toni piuttosto duri:

“Sono rimasto sorpreso nel constatare che gente che dovrebbe guardare le partite in realtà non lo fa e non vede quanto lui sia importante per noi. Mette da parte i riconoscimenti personali per migliorare la squadra. Lo ha fatto anche quest’anno e sta avendo una di quelle stagioni che segnano una carriera. Tutto ciò mi lascia perplesso.”

Il record vittorie-sconfitte, a detta di D’Antoni, non ha avuto troppo peso:

“Quanto conta?  Non abbastanza. A quanto pare più per Golden State e meno per noi. Va così. Sarei ipocrita se non considerassi altre esclusioni eccellenti, ma [CP3] è in quella lista e non lo mando giù.”

James Harden, che avrebbe voluto condividere il parquet con il compagno di squadra anche in occasione della kermesse del 16-18 febbraio, non è certo stato da meno:

“Abbiamo il secondo record assoluto nella lega [34-12, ndr]. [Paul] ha una media di 19 [punti] e 9 assist? A questo punto mi chiedo di cosa si tenga conto. Cosa si premia? Stiamo vincendo e sta facendo registrare numeri [significativi]. È fuori discussione. Ovviamente siamo una squadra profonda, ma in campo non faccio tutto da solo. Anche lui controlla il gioco. Avete visto quanto spettacolo ha dato quando ero infortunato? Avete visto le ultime due partite?”

Il prodotto di Wake Forest manca l’appuntamento con la kermesse di metà febbraio per il secondo anno di fila: nella passata stagione fu tra gli esclusi, ma non avrebbe comunque potuto partecipare perché infortunato. Harden è invece alla sesta convocazione, ininterrottamente presente dal 2013.

Nella notte, seguendo la nuova formula di selezione, verranno svelati gli schieramenti delle due formazioni.

 

Leggi anche:

Westbrook: “Non capisco l’esclusione di Paul George”

All-Star Game, Steph Curry non parteciperà alla gara del tiro da 3 punti

Fuoco incrociato da All-Star Game tra Westbrook e Lillard. Dame: “Lui sa quanto valgo”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in All Star Game