Seguici su

Cleveland Cavaliers

Cavs, Lue: “Love dev’essere la nostra valvola di sfogo in post”

Secondo coach Lue, Love può risolvere parte dei problemi dell’attacco Cavs prendendosi più possessi vicino a canestro

Love

I Cavs non sono nel momento migliore della stagione. LeBron e compagni hanno 4 sconfitte e 1 vittoria nelle ultime 5 partite. Oltre a una difesa pessima (133 punti subiti contro Toronto, 127 contro Minnesota), Cleveland ha “messo in mostra” un attacco involuto. Tre volte su cinque i Cavs non sono riusciti ad andare oltre i 100 punti segnati. Coach Tyronn Lue è convinto di aver trovato la soluzione per sbloccare il flusso offensivo della squadra. Dare la palla in post a Kevin Love.

SPALLE A CANESTRO

Queste le dichiarazioni in merito di Lue:

“Kevin sta giocando centro e spesso è accoppiato con giocatori più alti e grossi di lui. Noi dobbiamo comunque trovare il modo di servirlo e coinvolgerlo in post. Quando andiamo fuori giri in attacco può essere una buona idea provare a ragionare. Palla a Kevin sotto canestro: poi deve pensarci lui con la sua tecnica.”

Il ritorno di Isaiah Thomas dall’infortunio – Thomas che non aveva ancora debuttato in maglia Cavs – ha aggiunto entropia alle rotazioni di Lue. Love è stato tra i giocatori colpiti in modo negativo. Il lungo ha visto abbassarsi di 5 punti percentuali (dal 27% al 22%) il proprio usage rate (attualmente sceso a un 26% complessivo). Anche il numero di tocchi a partita è calato: da 56.9 a 47.5.

Il trend, come invocato da coach Lue, può essere ribaltato. Ma una presenza come quella di Thomas – ingombrante, nonostante la stazza ridotta – non è trascurabile. Vedremo se i LeBroniani, post o non post, riusciranno a trovare la quadra prima dei Playoffs.

 

Leggi anche:

LeBron sulle difficoltà dei Cavs: “Siamo fragili”

All-Star Game, svelati i quintetti delle due squadre!

Commozione cerebrale per Kris Dunn

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers