Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: il buzzer beater di Ellington manda KO DeRozan e compagni. Vincono Lakers e Mavs, male OKC

L’ormai solito McCollum condanna i Thunder alla sconfitta, mentre sugli altri campi spiccano le vittorie esterne di Mavericks e Lakers. Ellington estrae il buzzer beater dal cilindro, niente da fare per i Raptors

(12-29) Orlando Magic 99 – 114 Dallas Mavericks (14-28)

Prima vittoria del 2018 per i Mavericks di coach Carlisle, che grazie ad una buona performance collettiva riescono ad avere la meglio su dei Magic che sembrano aver smarrito la rotta intrapresa ad inizio stagione. Partita tutto sommato equilibrata fino all’intervallo lungo, all’inizio del quale erano i Magic a condurre per 48-43, ma i quindici punti a testa fatti registrare da Dennis Smith Jr. e dall’intramontabile Dirk Nowitzki (entrambi chiuderanno poi con 20 punti) nel secondo tempo hanno fatto sì che i padroni di casa riuscissero ad avere la meglio sugli ospiti. La reazione a cui questi ultimi erano chiamati si è fatta attendere un po’ troppo e, nonostante una buona prova del duo Aaron Gordon – D.J. Augustin in uscita dalla panchina (19 punti e 8 rimbalzi per il primo, 18 punti e 5 assist per il secondo) non riescono ad evitare la quinta sconfitta consecutiva.

A rovinare i piani di coach Frank Vogel sono state le troppe palle perse, ben 13, frutto di una fase offensiva sterile e soprattutto prevedibile, ma anche una prestazione sottotono dell’intero starting five. Buon per i Mavs, che oltre a festeggiare il primo successo dell’anno celebrano anche la vittoria numero 708 in carriera per Rick Carlisle, che scavalca Gene Shue nella classifica dei coach più vincenti della storia.

Precedente1 di 4
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.