Seguici su

Curiosità

New York senti Dirk: “Porzingis molto meglio di me alla sua età”

Fin dal suo primo giorno nella lega, Kristaps Porzingis è stato accostato a Dirk Nowitzki: entrambi lunghi, europei e con una dote naturale nel mettere la palla a spicchi dentro al canestro. Un paragone che a Dirk non è mai dispiaciuto, anzi, non ha fatto mai mancare il proprio sostegno (e pure qualche consiglio) al più giovane lettone, che possiamo definire una sorta di suo protetto.

A meno di una settimana dal loro prossimo incontro, con i New York Knicks che faranno visita ai Dallas Mavericks il prossimo 8 Gennaio, il natio di Wurzburg ha colto l’occasione per rivolgere nuovi complimenti al suo “fratello minore” attraverso un’intervista rilasciata a Marc Bergman del New York Post.

“È molto più avanti rispetto a dove ero io alla sua età. Il mio primo anno in NBA è stato decisamente faticoso mentre lui ha avuto una stagione da rookie eccezionale e se rimane in salute e continua ad allenarsi così duramente (e sono sicuro che lo farà) solo il cielo sarà il suo limite”

In questa tabella, presa da The Score, possiamo notare come effettivamente le cifre evidenzino una netta somiglianza tra i due, almeno nella metà campo offensiva. Perché se parliamo di difesa è lì dove l’ala grande dei Knicks scava il solco con il “maestro”. Porzingis infatti è un clamoroso rim protector mentre Nowitzki non ha mai fatto della difesa, il suo fondamentale preferito (cosa che ha sempre candidamente ammesso).

“Gioca molto in più in difesa di quanto non abbia mai fatto io. È questo che lo rende migliore. Ha un tempismo incredibile e le sue braccia lunghe, lo rendono uno stoppate clamoroso”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità