Seguici su

Curiosità

I migliori giocatori della storia NBA per ogni altezza

Intro

Il basket è uno sport razzista, perché chi è piccolo parte svantaggiato’

                                        (Gianmarco Pozzecco)

(credit to SI.com)

In effetti, è indubbio che altezza e basket siano da sempre strettamente collegati: nonostante al giorno d’oggi non sia raro vedere giocatori svolgere ruoli atipici rispetto alla loro altezza, essere alti è un vantaggio non da poco nella pallacanestro. Detto ciò, cerchiamo di stilare una classifica dei migliori della storia della NBA in base alla loro altezza (dati relativi alle misurazioni presenti su NBA.com, fatta eccezione per uno strano caso…), a partire dai “piccoli” di almeno 6 piedi (182cm) per finire coi giganti di 7’3″ (223cm).

Honorable mentions: Isaiah Thomas (175cm), che pur essendo nel pieno della sua attività agonistica probabilmente è già il migliore fra i giocatori più bassi di 6 piedi, e Yao Ming, ex-centro degli Houston Rockets che con i suoi 229 centimetri va ricordato per primo tra tutti i più alti di 7 piedi e 3″ che hanno mai giocato in NBA.

Precedente1 di 17
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.