Seguici su

Charlotte Hornets

Hornets, multa di 35000 dollari per Dwight Howard

Gesto osceno durante la sfida contro i Cleveland Cavaliers, Dwight Howard multato pesantemente dalla lega

Durante la sfida della scorsa notte tra Charlotte Hornets e Cleveland Cavaliers, vinta dai secondi per 100-99, Dwight Howard si è reso protagonista, per la seconda volta in stagione, di un gesto “osceno” sul parquet.

Come si vede dal video quello del lungo degli Hornets è un gesto inequivocabile, e questo gli è costato 35000 dollari di multa, comminatagli dalla NBA. Questa multa va ad aggiungersi ad un’altra, ricevuta per un motivo simile qualche settimana fa durante una partita contro i Minnesota Timberwolves. Il totale delle sanzioni per Howard sale quindi a 60000 dollari, una cifra non indifferente e destinata a salire se l’ex giocatore di Rockets, Magic, Lakers e Hawks non deciderà di evitare questi gesti sul campo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Charlotte Hornets