Seguici su

Boston Celtics

Isaiah Thomas torna a parlare: “Tornerò quello di prima”

Thomas

Isaiah Thomas rompe finalmente il silenzio che aleggia sulla trattativa con i Cleveland Cavaliers e parla delle sue condizioni fisiche.

Il suo infortunio all’anca è stato negli ultimi giorni motivo di grandi preoccupazioni in casa Cavs, al punto da ritardare l’ufficialità dello scambio con i Celtics per Kyrie Irving.

Non sono rotto. Tornerò e sarò lo stesso giocatore di prima.
Probabilmente non scenderò subito in campo in questa stagione, ma lo farò e sarò lo stesso di sempre. Nessun medico mi ha detto il contrario.

Parlando delle origini del suo infortunio, Thomas ha aggiunto:

La chirurgia non era la soluzione ideale in questo caso. L’infortunio risale a Marzo dello scorso anno, quanto Karl Anthony Towns mi cadde addosso. Da allora ho continuato a giocare, peggiorando le mie condizioni.
Al momento sono infortunato, ma già ho fatto progressi dalla fine della stagione.

I Cavs rimangono alla finestra. Intanto pare che anche i Bucks si siano inseriti nella trattativa. Riuscirà Thomas a convincere lo staff medico di Cleveland? Entro giovedì avremo una risposta.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics