Seguici su

Houston Rockets

Anche l’NBA e l’NBPA donano il loro contributo ai soccorsi per l’uragano Harvey

Anche l’NBA e l’NBPA si sono impegnate a dare il loro aiuto a Houston

L’NBA e la NBPA (il sindacato dei giocatori NBA) hanno donato 1 milione di dollari ai soccorsi per dare il proprio supporto dopo che l’uragano Harvey ha colpito il sud est del Texas e Houston in particolare.

Il nostro pensiero va alla città di Houston e a tutti coloro che sono stati colpiti dalle alluvioni nei giorni seguenti l’uragano Harvey. L’NBA e l’NBPA si sono impegnate a donare insieme 1 milione di dollari alle organizzazioni, comprese la Hurricane Harvey Relief Fund, l’American Red Cross, e altri gruppi no-profit che lavorano nell’area della Greater Houston, per dare aiuto ai disastrati.

Anche il proprietario degli Houston Rockets Les Alexander e altre figure dello sport (come John Wall, Chris Paul e J.J. Watt) hanno contribuito ai soccorsi con grandi donazioni.

Inoltre, il Toyota Center di Houston è stato aperto come rifugio e ha ospitato più di 3400 persone nel giro di poche ore.

 

LEGGI ANCHE:

Il Toyota Center di Houston sarà trasformato in rifugio per gli sfollati

Mega donazione del proprietario dei Rockets ai soccorsi per Harvey

Wall e Beal, 250mila dollari ai soccorsi per l’uragano Harvey

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets