Seguici su

Cleveland Cavaliers

Cavaliers, se i Knicks vogliono Irving devono inserire Porzingis nella trade!

I Knicks non hanno mai fatto mistero di essere interessati ad Irving, ma i Cavaliers vogliono inserire nella eventuale trade Porzingis.

I Cleveland Cavaliers sono fortemente interessati a Kristaps Porzingis, ala dei New York Knicks.

Non è un segreto che per lasciare partire Kyrie Irving, che ormai è in rotta con la dirigenza di Cleveland, i Cavaliers vogliano ricevere in cambio una giovane star. Secondo l’insider Nba Wojnarowksi, la loro prima opzione sarebbe appunto Porzingis. Un affare di non facile risoluzione però, visto che per far funzionare la trade a livello salariale Cleveland dovrebbe anche prendere Noah e il suo contratto monstre, non supportato però da adeguate prestazioni sul parquet dell’ex Bulls.

Altri nomi per cui i Cavs potrebbero decidere di lasciar partire Irving sono Jayson Tatum dei Celtics, Josh Jackson dei Suns e Jamaal Murray dei Nuggets, sempre secondo Wojnarowski.

I Knicks sono interessati a prendere Irving, ma vorrebbero mandare a Cleveland Carmelo Anthony e una futura prima scelta, e tenere Porzingis fuori da qualsiasi discussione di mercato. Sembra infatti che il nuovo front office a New York voglia ricostruire la franchigia tenendo il lungo lettone come centro del progetto di rinascita. Porzingis lo scorso anno in maglia Knicks ha viaggiato a 18.1 punti, 7.2 rimbalzi e 2 stoppate di media a partita.

Leggi anche – Irving, gli Spurs sarebbero la sua prima scelta in caso di trade.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers