Seguici su

New Orleans Pelicans

Cousins ha fatto da recruiter per i Pelicans

C’è molto interesse attorno alla stagione che affronteranno i New Orleans Pelicans e i motivi sono molteplici: dalla curiosità di capire come funzionerà la coppia Anthony Davis-DeMarcus Cousins dopo le fatiche iniziali della scorsa stagione alla buonissima off season condotta dal GM Dell Demps.

Nelle ultime due settimane infatti, i Pelicans hanno concluso due ottime operazioni in entrata quali gli arrivi di Rajon Rondo e Ian Clark che hanno innalzato il livello qualitativo della squadra allenata da coach Gentry. E proprio l’ex assistente allenatore dei Golden State Warriors ha dichiarato che una figura fondamentale per arrivare a questi due giocatori è stato DeMarcus Cousins, che ha fatto da vero e proprio recruiter.

“Ha fatto un lavoro fenomenale nel reclutare free agent questa estate” ha detto coach Gentry a William Guillory del The Times-Picayune “Ha parlato con Rondo, ha parlato con Clark e ha parlato con tutti quei giocatori che ci interessavano ma che non siamo riusciti a prendere”

L’obiettivo (nemmeno troppo nascosto) di Cousins è quello di aggiungere quanto più talento possibile per arrivare finalmente a raggiungere i Playoffs cosa che non gli è mai riuscita durante i suoi 8 anni con la maglia dei Sacramento Kings.

“Vogliamo vincere e per farlo ci serve quanto più talento possibile” ha detto Cousins “Ho contattato molti giocatori negli ultimi mesi proprio per questo motivo. Non voglio fare nomi ma basta che pensiate ai migliori che erano sul mercato questa estate. Tutti abbiamo visto la direzione che ha preso la NBA: ogni squadra ha bisogno di quanto più aiuto e talento possibile. Noi abbiamo fatto il massimo e adesso vogliamo vincere.”

Il campione olimpico a Rio 2016 la prossima estate sarà free agent ma il suo attivismo all’interno della franchigia e il desiderio spasmodico di migliorare la squadra potrebbero essere un segno della sua volontà di non andare da nessuna parte.

Commento

Commento

  1. Luchinho87

    04/08/2017 16:21

    Mi piace moltissimo Boogie, ora è in una squadra molto talentuosa e nella quale si stanno creando le giuste alchimie, il fatto di essersi aggiunto ai Pelicans nel mezzo della stagione precedente ha dato modo a lui e alla squadra di amalgamarsi, l’aggiunta di Rondo e Clark può solo che giovare. Scommetto che arriveranno lontano, almeno almeno alle semifinali di conference.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans