Seguici su

News NBA

Mo Williams ai Nuggets, toccata e fuga

In via di definizione la trade che porta l’ex playmaker dei Cavs da Atlanta a Denver che però ha già fatto sapere di volerlo tagliare subito

williams

Mo Williams sta vivendo un 2017 finora assai movimentato visto gli spostamenti continui che le regole del business nel mercato NBA gli stanno imponendo. Nella giornata odierna si è appreso che gli Atlanta Hawks hanno raggiunto un accordo con i Denver Nuggets per il passaggio del playmaker in Colorado in cambio di soldi e dei diritti su Cenk Akyol, giocatore turco visto anche in Italia ad Avellino e scelto proprio da Atlanta al secondo giro del Draft 2005 salvo poi finire a Denver per vie traverse.

La notizia è stata riportata dall’attendibile Adrian Wojnarowski del The Vertical. L’insider statunitense ha inoltre rivelato che il soggiorno di Williams a Mile High City sarà molto breve, visto che i Nuggets paiono intenzionati a privarsi subito dell’ex Clippers tagliandolo per liberare spazio salariale.

Denver non guadagnerà chissà quanto spazio nel salary cap visto che sono 2.2 i milioni previsti dal contratto di Williams per questa stagione, ma in ogni caso si disferà di un veterano su cui non puntano e la cui permanenza avrebbe tolto minuti a giocatori giovani che stanno crescendo sotto l’ala di coach Mike Malone.

Mo Williams non ha ancora messo piede in campo in questa stagione a causa di un intervento chirurgico al ginocchio sinistro che l’ha costretto a saltare la prima parte di regular season. Dopodiché il 7 gennaio è stato inserito nello scambio con gli Hawks da parte di Cleveland assieme a Mike Dunleavy nell’affare Kyle Korver. Atlanta non ha mai preso in considerazione l’idea di impiegarlo in pianta stabile e così ecco un’altra trade, più taglio all’orizzonte, con Denver.

Williams è ormai un giocatore sul viale del tramonto visto che a dicembre spegnerà 35 candeline. Questo è il suo 14° anno nella Lega dove è sbarcato nel Draft 2003 con la 47esima chiamata assoluta degli Utah Jazz. In carriera il prodotto di Alabama ha vestito 7 casacche in giro per la Lega, vincendo il titolo lo scorso giugno coi Cavs.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA