Seguici su

Charlotte Hornets

Nicolas Batum vola a Dallas per parlare coi Mavs

Prima di tornare in Francia il giocatore dei Charlotte Hornets fa tappa a Dallas per parlare del proprio futuro

Con la possibile partenza di Chandler Parsons, accostato ai Los Angeles Lakers ed ai Memphis Grizzlies, i Dallas Mavericks sono alla ricerca di un sostituto in grado di prendere il suo posto.

Il nome caldo sul taccuino dei dirigenti texani portano a Nicolas Batum, francese ala piccola dei Charlotte Hornets, interessato a capire il proprio valore durante la free agency che si aprirà tra pochissime ore.

I suoi 14.9 punti, 6.1 rimbalzi e 5.8 assist di media della scorsa stagione certificano le qualità di un giocatore a tutto campo, piccolo LeBron lo chiamavano all’inizio dei primi passi in NBA. Ma i soldi possono far cambiare idea al giocatore ex Portland, se Charlotte volesse offrirgli il massimo contrattuale si toccherebbero circa 153 milioni di dollari in 5 anni, mentre tutte le altre squadre avrebbero “solamente” la possibilità di offrire un quadriennale da 113,6 milioni di dollari.

Rimane da capire la priorità del 27enne oramai veterano di questa lega: i soldi subito o le maggiori possibilità di entrare nella storia di questa lega, da vincente?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Charlotte Hornets

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.