Seguici su

Detroit Pistons

Nate McMillan tra i candidati alla panchina di Detroit

McMillan

Con la stagione che è entrata nel vivo per 16 squadre, i Detroit Pistons stanno facendo i conti con le mosse per la offseason. Licenziato Lawrence Frank, la panchina della franchigia del Michigan è territorio di conquista per allenatori al momento senza impiego. Nelle ultime ore sono diventate consistenti le voci riguardo all’arrivo di Nate McMillan.

L’ex bandiera di Seattle si è preso un anno sabbatico dopo l’interruzione del rapporto lavorativo con i Portland Trail Blazers nell’estate del 2012. Per Detroit ci sarebbe bisogno di un allenatore carismatico e di successo dopo le annate grigie con il predetto Frank e John Kuester.

McMillan può vantare un record in carriera di 478-452, pari al 51% di vittorie. Nel suo palmarès figurano anche 2 ori olimpici da assistente di Team USA.

Nei Playoffs le sue squadre non hanno mai fatto troppa strada: solo un passaggio del turno, con Seattle nel 2005, ed un record di 14-20. Ai Pistons, tuttavia, servirebbe intanto accedere alla postseason, che manca dal 2009. McMillan, uno dei più stimati player’s coach della Lega, sarebbe un importante tassello per Detroit, in grado di far sviluppare i giovani nel roster e far compiere alla squadra un primo, importante step, qualitativo e mentale. Nei prossimi giorni ne sapremo certamente di più.

Alessandro Scuto

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Detroit Pistons