Seguici su

News NBA

Possibili scambi ad una settimana dalla Deadline

Manca una settimana alla famosa deadline che delimita la fine degli scambi tra franchigie. Le squadre che cercano rinforzi sono ancora molte e gli scenari ipotetici non mancano.

Josh Smith è il pezzo pregiato sul mercato, lo vogliono praticamente tutti, ma come anticipato ieri è plausibile che rinnovi per gli Hawks e che venga raggiunto ad Atlanta da Dwight Howard. In caso non andasse in porto l’operazione le offerte non mancano e non sarà difficile trovare una casa al numero 5 di Atlanta.

I Nets vogliono liberarsi di Kris Humphries per ottenere proprio Josh Smith e cercheranno di farlo coinvolgendo una terza squadra nella trade, aumentando così le loro chance di successo, la franchigia in questione potrebbe essere Cleveland.
I Jazz stanno ricevendo molte offerte per Paul Millsap, se i Nets non dovessero riuscire a prendere Smith cercheranno di ottenere proprio l’ala di Utah.
Le offerte non mancano nemmeno ad OKC per  Eric Maynor.

I Celtics, dopo l’infortunio di Barbosa che dovrà stare fuori tutto l’anno così come Rondo e Sullinger, potrebbero essere pronti a scambiare Kevin Garnett anche se, è bene ricordarlo, The Big Ticket ha da contratto la facoltà di rifiutare le possibili destinazioni offertegli se non di suo gradimento. A Boston dovrebbe arrivare Shelvin Mack, giocatore visto per qualche scampolo di partita in questa stagione prima ai Wizards e poi ai Cavs, attualmente confinato in D-League.

Milwaukee sta pensando al futuro di Ilyasova e di Brandon Jennings, soprattutto per l’ultimo le proposte non mancano, molto forte è l’interesse dei Mavs per l’ex Roma.

Chicago a sua volta vorrebbe vendere Boozer, i possibili scambi riguardano Bargnani, il solito Smith o il già citato Millsap.

Eric Gordon non nega di voler cambiare destinazione, non è da escludere un ritorno del suo stato natale ovvero l’Indiana, infatti potrebbe prendere quota uno scambio Gordon-Granger tra gli Hornets e i Pacers.

Gli Spurs stanno offrendo DeJuan Blair, dopo il rifiuto dei Pistons, potrebbero risultare interessati Celtics, Heat e Blazers. San Antonio a sua volta tenta di accaparrarsi il già più volte citato mancino degli Hawks, l’offerta è di Kawhi Leonard più un’altra guardia o una scelta al draft per Josh Smith.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA