Seguici su

Miami Heat

Miami aggiunge una bandiera in onore di LeBron James

Sabato notte Miami ha svelato la nuova bandiera appesa all’alto dell’American Airlines Arena per commemorate la partecipazione di LBJ alle Olimpiadi di Londra 2012. Seconda cerimonia in altrettante gare in casa quindi per gli Heats che dopo la cerimonia di consegna degli anelli ora vede aggiunto il nome di James agli iridati olimpici Wade (2008), Alonzo Mourning e Tim Hardaway (entrambi 2000). D-Wade e Hardaway erano presenti alla cerimonia assieme ovviamente a The Choosen One che non ha perso l’occasione per dire due parole:

“Sono onorato del gesto. Avere una propria bandiera mi fa sentire fiero di aver portato in alto gli Stati Uniti. Non stai solo rappresentando la città dove sei o la squadra. Stai rappresentando l’America intera.”

Estate sofferta invece per Wade e Bosh che han dovuto rinunciare alla nazionale olimpica a causa dei rispettivi infortuni.

“Quest’estate ho vissuto varie emozioni contrastanti”, ha detto Bosh. “Si, stavo bene. Ma quando ho visto le Olimpiadi è stato tipo ‘Mio Dio devo esserci per forza. Ci si deve divertire un mondo.’ Hanno giocato un basket divertente.”

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat