Seguici su

Curiosità

Un tifoso dei Bulls acquista per 10mila dollari una bottiglia di salsa BBQ targata Michael Jordan

Un uomo di Chicago ha acquistato un gallone di salsa barbecue che era destinato ad un particolare panino targato MCJORDAN durante gli anni in cui il giocatore più forte di tutti i tempi mostrava il proprio repertorio di gioco. La cosa curiosa, e folle, è che il prezzo per aggiudicarsi questa gustosa (speriamo almeno lo sia) salsa è salito fino a raggiungere i $ 9,995.00 su ebay.

“Ho pensato di liberarmi di molti oggetti che avevo in casa della compagnia in cui lavoravo (McDonald appunto)” ha detto Mort Bank, ex proprietario-operatore di 7 punti vendita della grande compagnia multinazionale. “Mia figlia che mi stava aiutando, in quel momento si è chiesta ‘chissà quanto può valere una cosa del genere su ebay’. Io ho pensato che nessuno potesse mai interessarsi di questa vecchia salsa. Al limite avrei potuto pensare che potesse esserci un’altro proprietario di un punto vendita McDonald a poterlo acquistare. Ho pensato solamente di venderlo per ottenere quello che potevo ottenere, ma poi mi è venuto in mente che un singolo ‘nuggets’ che ad alcuni ricordava la forma di Gesù, era stato venduto su eBay per 6 mila dollari!! Inizialmente non sono riuscito a venderlo a 10 mila dollari come avevo fissato inizialmente io, anzi mi arrivavano solamente offerte da mille dollari al massimo, poi un giorno non so cosa è successo ma mi sono arrivate un sacco di offerte e ho accettato subito quando il prezzo è arrivato vicino ai 10 mila. Dopotutto tutti questi soldi per una salsa barbecue non sono male.”

Mort Bank non ha fornito molte informazioni personali del compratore, limitandosi a specificare che si tratta di un uomo di Chicago:

“Suppongo che chi lo abbia comprato sia un fan dei Chicago Bulls. Io invece sono un fan dei Lakers, ma mi piaceva lo stesso guardare Michael Jordan in azione, è uno dei più grandi di sempre…Inoltre se i Lakers non arrivavano in finale, tifavo per i Chicago Bulls anche io.”

Michele Ipprio
@mikeaip

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità