Porzingis, notte spettacolare con career high

Porzingis, notte spettacolare con career high

Kristaps Porzingis nella notte ha segnato 35 punti, suo career high, risultando decisivo per la vittoria dei suoi Knicks .

Solo due settimane fa, Kristaps Porzingis veniva messo in panchina nel finale di partita contro i Pistons per i suoi problemi difensivi. Ieri notte, nel rematch tra le due squadra al Madison Square Garden, Porzingis ha dimostrato come quella decisione fosse sbagliata. Il futuro dei Knicks, e la decisione più azzeccata finora da Phil Jackson come presidente dei New York Knicks, ha realizzato il suo career high e condotto la sua squadra alla vittoria con 35 punti. Il pubblico ha intonato per il giovane lettone il coro “MVP MVP” più volte durante la partita, che si è chiusa con la vittoria dei Knicks per 105-102.

Queste le parole di Porzingis dopo la mostruosa prova della notte

Troppo presto per essere MVP, ma ringrazio il pubblico di New York. Avevano già fatto la stessa cosa l’anno scorso quando avevo segnato 29 punti (suo precedente career high) contro gli Hornets. Ma il loro supporto ci ha aiutato molto stasera, mi ha dato grandissima energia. Stasera i tiri entravano, i compagni sono stati bravi a trovarmi. Ho lasciato che la partita venisse da me, senza pensare al punteggio o ai miei punti personali. Quando ero libero tiravo, quando vedevo un’opportunità attaccavo il canestro. Il lavoro fatto in estate mi ha aiutato molto. Sono molto soddisfatto.

Ed ora spazio alle immagini, con le spettacolari giocate di Porzingis.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy