Sacramento Kings, Collison sospeso per 8 partite

Sacramento Kings, Collison sospeso per 8 partite

Il play di Sacramento non potrà scendere in campo fino all’8 novembre in regular season a causa della sentenza a suo carico per violenza domestica

collison

Darren Collison sarà costretto a saltare le prime 8 gare di regular season coi suoi Sacramento Kings: l’ha deciso la Lega che ha emesso un comunicato ufficiale a riguardo sul proprio sito. Una scelta inevitabile quella della NBA dopo la sentenza di inizio settembre che ha visto il playmaker condannato per violenza domestica.

Collison rientrerà l’8 novembre nella sfida contro i New Orleans Pelicans e durante la durata della sospensione non percepirà lo stipendio in tale periodo, per un ammontare di 380324 dollari. Il prodotto di UCLA si è dichiarato colpevole nell’udienza finale del processo per i fatti avvenuti nel maggio scorso patteggiando una pena di 20 giorni di carcere, pena poi convertita in servizio alla comunità locale in un programma speciale.

Collison, 14 punti e 4.3 assist di media a partita nell’ultima stagione coi Kings, aveva rilasciato una dichiarazione ufficiale dopo la sentenza:

Le parole non possono raccontare le sensazioni e il rammarico che ho provato negli ultimi mesi. Io e la mia famiglia ci siamo ritrovati in una situazione davvero spiacevole e sono stati mesi difficili per noi. Tutto questo è molto distante dalla persona che sono e non è qualcosa di cui vado fiero. Mi assumo la piena responsabilità delle mie azioni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy