Nikola Vucevic sul sovraffollamento-lunghi dei Magic: “Partirò titolare.”

Nikola Vucevic sul sovraffollamento-lunghi dei Magic: “Partirò titolare.”

Orlando, sotto canestro, ha a disposizione anche Aaron Gordon e i neoacquisti Serge Ibaka e Bismack Biyombo

Commenta per primo!
Vucevic

Nikola Vucevic è sicuro di essersi guadagnato un posto nell’elite dei lunghi NBA. Nonostante l’arrivo agli Orlando Magic dell’accoppiata africana Serge IbakaBismack Biyombo, il centro montenegrino è certo di meritarsi un posto nello starting five della prossima stagione. Queste le sue parole:

Ho dimostrato di essere uno starter NBA e pure uno dei migliori centri della lega. La stagione scorsa ero titolare e non mi aspetto che questa cosa cambi.

Vucevic, classe 1990, ha medie in carriera di quasi 15 punti e 10 rimbalzi (in 5 anni). Rimane comunque un giocatore incompleto, dotato di grande tecnica offensiva ma altrettanto limitato in difesa. Ibaka dovrebbe appropriarsi dello spot di “4” titolare, con Vucevic e Biyombo a spartirsi i minuti nel ruolo di “5”. Il montenegrino ha mostrato rispetto per il centro congolese ex-Raptors:

Bismack è un buonissimo giocatore e ha disputato degli ottimi playoff. Non voglio sminuirlo. Ma ho parlato con la dirigenza dei Magic puntualizzando la mia volontà di essere un elemento cardine della squadra.

La concorrenza, in realtà, non si fermerà a Ibaka e Biyombo; pure il lanciatissimo Aaron Gordon, esplosiva ala grande al terzo anno, potrebbe essere utilizzato da centro in quintetti tattici. Per non parlare dell’enigmatico Jeff Green, altro nuovo acquisto dei Magic che verrà gettato nell’infernale rotazione lunghi della squadra allenata da Frank Vogel.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy