Dwight Howard esce dal contratto con i Rockets, sarà free agent

Dwight Howard esce dal contratto con i Rockets, sarà free agent

Il centro di Houston, come si è vociferato per mesi, ha deciso di testare la free agency rinunciando a ben 23 milioni di dollari che avrebbe percepito per la stagione 2016-2017.

Harden

La notizia la apprendiamo grazie a cbssports.com; Dwight Howard sarà uno dei pezzi pregiati della free agency che prenderà ufficialmente il via nella giornata del 1° Luglio.
Molte le cause che hanno portato a questa rottura con l’ambiente di Houston a cominciare dalle incomprensioni tattiche sul suo ruolo, la mancanza di chimica con l’altra superstar della franchigia James Harden e in ultimo, ma non per minor importanza, la possibilità di strappare un (ultimo?) grande contratto a cifre importante, visto l’alzarsi del salary cap che permetterà agli atleti di ottenere accordi ancora più ricchi.

In ultimo vi è l’ufficialità di Mike D’Antoni sulla panchina con il quale Howard non ha avuto buoni rapporti durante la loro esperienza ai Los Angeles Lakers; nonostante forti tentativi da parte del GM dei Rockets Daryl Morey di trattenerlo, DH12 sarà dunque sul mercato.

Molte le squadre già interessate ad accaparrarsi le sue prestazioni tra cui Charlotte, Brooklyn, Chicago (vista la probabile partenza di Noah) ed i New York Knicks. La free agency sta per cominciare e siamo sicuri che ci sarà da divertirsi.

Tutte le news di mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy