LeBron da leggenda: i commenti dei compagni di squadra

LeBron da leggenda: i commenti dei compagni di squadra

Irving, J.R. Smith e Richard Jefferson folgorati dalla gara-6 del Prescelto

Commenta per primo!
James

Esterrefatti, all’unisono, Kyrie Irving e J.R. Smith dopo la gara-6 di LeBron James:

È stato incredibile.

Nei commenti dei compagni, oltre che nelle reazioni estatiche dei tifosi di tutto il mondo, si coglie il valore incalcolabile della prestazione di LeBron della scorsa notte (41 punti, 8 rimbalzi, 11 assist, 4 rubate, 3 stoppate, trionfo Cavs e serie a gara-7).

Il veteranissimo di Cleveland, Richard Jefferson, ha provato a entrare più nel merito della mitologia del Prescelto:

Si carica tutti sulle spalle. Lo dice proprio: “salitemi in spalla. Se perdiamo mi prendo io la colpa, ma vi guiderò in ogni caso”. LeBron è uno dei pochi, nello sport intero, a caricarsi addosso uno stato, una città, una franchigia, una squadra, e a riuscire a farlo fino in fondo. Io non potrei mai sopportare una pressione del genere. Lui ci si fa forza.

Comunque vada gara-7, la leggenda di LeBron ormai è entrata nella stratosfera.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy