Seguici su

Cleveland Cavaliers

Figlia di Kerr riceve una gomitata in testa da un fan dei Cavs

In gara 3 la figlia di Kerr sembra esser stata colpita intenzionalmente da un tifoso dei Cavs.

steve kerr

Che tifosi di Cavs e Warriors non si volessero bene lo si era capito, ma arrivare a colpire intenzionalmente la figlia dell’allenatore di una delle due squadre sembra eccessivo quanto improbabile. Eppure questo è quanto riportato su Twitter dalla moglie di Steve Kerr secondo alcune testate americane tra cui TheScore e CBS.

“Grazie tifosi dei @Cavs” per aver preso a gomitate in testa @MaddyMKerr per una maglietta. Sappiamo che l’avete fatto intenzionalmente. #classy

Queste le”parole al miele” di Ms. Kerr, che ha poi aggiunto che, se fosse successo alla Oracle, qualcuno avrebbe almeno avuto la decenza di scusarsi.

Sull’intenzionalità del gesto non vi sono prove, anche se coi Cavs in serata e il pubblico in delirio nessuno non si sente di escludere questa ipotesi. Il gesto incriminato sarebbe stato compiuto dal tifoso di Cleveland nell’atto di afferrare una maglietta.

In seguito all’accaduto, vedremo se la famiglia di Kerr deciderà ugualmente di assistere a gara 4 o se vi saranno delle scuse pubbliche da parte dei Cavs.

di Marco Malvezzi

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers