Seguici su

News NBA

Mike D’Antoni riparte dagli Houston Rockets

L’ex allenatore di Knicks e Lakers ritorna in pista come head coach dopo la parentesi da assistente a Philadelphia: intesa per un quadriennale coi texani

Mike D'antoni

Mike D’Antoni ha raggiunto l’accordo con gli Houston Rockets per diventare il nuovo capo allenatore al posto di J.B. Bickerstaff. Quattro anni di contratto e team option nell’annata finale per il baffo più famoso della pallacanestro, come riportato dall’affidabile insider Adrian Wojnarowski del The Vertical.

Si tratta della sua quinta avventura nella Lega come head coach dopo le esperienze ai Denver Nuggets, Phoenix Suns, New York Knicks e Los Angeles Lakers senza contare l’ultima parentesi ai Philadelphia 76ers dove ha dato il suo contributo come assistente da metà dell’ultima stagione.

D’Antoni sbarca a Houston dove dovrebbe portare con sé Jeff Bzdelik, attuale assistente ai Memphis Grizzlies ed ex coach di Wake Forest, come defensive coordinator. Da valutare nei prossimi giorni il destino di Dwight Howard, dato come principale indiziato a lasciare i Rockets visti i trascorsi burrascosi in quel di Los Angeles proprio col coach che è stato bandiera dell’Olimpia Milano.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA