Seguici su

News NBA

Magic alla ricerca di free agent per le prossime due estati

Il CEO della franchigia ha parlato dei progetti di mercato a breve e lungo termine di Orlando

E’ ormai noto a tutti che, dopo alcune stagioni di stallo e sviluppo dei giovani, il progetto di rebuilding degli Orlando Magic stia definitivamente partendo.

La quarta stagione dalla dipartita di Dwight Howard si è infatti conclusa con un altro record decisamente negativo, ma qualcosa si è cominciato a muovere all’interno dell’organizzazione (dallo scambio che ha visto Tobias Harris partire per Detroit alle dimissioni di Scott Skiles come allenatore).
L’attenzione adesso è rivolta tutta al mercato, e sopratutto alla free agency, con importanti decisioni in uscita da prendere sui vari Jennings, Nicholson, Fournier e Dedmon.

L’obbiettivo principale resta però quello di rinforzare l’attuale roster con l’aggiunta di giocatori di alto/altissimo livello, e proprio di questo ha parlato il CEO Alex Martins:

“La prima parte del processo (di ricostruzione, ndr) è quella di sviluppare i giovani già presenti nel roster; è molto importante rispettare tutte le tempistiche e non forzare il processo, perchè l’aggiunta anticipata di veterani nel roster potrebbe compromettere lo sviluppo dei giovani stessi, e potrebbe costare alla squadra anche 2/3 anni in più rispetto alla tabella di marcia fissata all’inizio del processo. 
Quest’anno, d’altra parte, abbiamo avuto un ottima risposta dai ragazzi, e il piano adesso è quello di affacciarsi con decisione sul mercato dei free agent, durante questa e la prossima estate”.

Il primo passo del nuovo corso dei Magic è stato intrapreso la scorsa settimana, quando il dimissionario Skiles è stato sostituito da un allenatore di alto livello come Frank Vogel, licenziato dagli Indiana Pacers dopo la sconfitta al primo turno dei playoff contro i Toronto Raptors.

Staremo a vedere adesso quale sarà la prossima mossa della franchigia della Florida (con voci di corridoio che parlano della possibilità di un clamoroso ritorno di Diwght Howard).

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA