Paul George: “Aaron Gordon è stato derubato allo Slam Dunk Contest”

Paul George: “Aaron Gordon è stato derubato allo Slam Dunk Contest”

Paul George è contrariato dalla vittoria di LaVine alla gara delle schiacciate di quest’anno.

Commenta per primo!
Aaron Gordon

Nel mese di Febbraio Zach LaVine, guardia dei Minnesota Timberwolves, ha lasciato l’Air Canada Centre durante l’All-Star Saturday Night come vincitore dello Slam Dunk Contest, bissando il successo dell’annata precedente.

La gara delle schiacciate di quest’anno verrà ricordata molto probabilmente come una delle migliori mai viste nella storia della NBA. La vittoria di LaVine, però, non ha convinto appieno gli amanti della pallacanestro: molti di questi ritengono tutt’ora che il trofeo di miglior schiacciatore dovesse andare ad Aaron Gordon, ala degli Orlando Magic.

Uno dei sostenitori di questa tesi è nientedimeno che Paul George, stella degli Indiana Pacers. George, intervistato dall’Orlando Sentinel, ha dichiarato che i giudici avrebbero dovuto avere maggiore considerazione dell’originalità delle schiacciate di Gordon e che il trofeo dello Slam Dunk Contest 2016 dovesse andare di conseguenza nelle mani del lungo dei Magic:

Non potevo credere ai miei occhi: Aaron Gordon è stato derubato del trofeo di miglior schiacciatore del 2016 sotto gli occhi di tutti. Badate bene, non voglio togliere nulla al merito di Zach LaVine, che è un atleta impressionante. Le schiacciate di quest’ultimo, però, erano già state fatte nelle scorse stagioni e quindi non hanno rappresentato un elemento di novità a questa competizione. Negli ultimi anni abbiamo visto alla gara del sabato giocatori con doti atletiche pazzesche, ma le differenze che hanno sancito le precedenti vittorie sono sempre state due: l’originalità e la creatività. Queste due caratteristiche sono state mostrate ampiamente da Gordon e non capisco perché in questa occasione i giudici non ne abbiano tenuto conto. E’ un mistero, ma per me Aaron Gordon rappresenta il vero vincitore dello Slam Dunk Contest 2016.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy