Seguici su

New Orleans Pelicans

Alvin Gentry deluso: “I miei Pelicans fuori dalla corsa ai PO”

Alvin Gentry, allenatore dei New Orleans Pelicans, commenta con delusione dopo la sconfitta di Houston. Le possibilità per i suoi ragazzi di raggiungere la post season sono minime.

Alla sirena finale il tabellone recita: 100 Houston, 95 New Orleans. Perdere fuori casa, contro un Harden extralusso da 39 punti e 12 assist (in odore di tripla doppia) ci sta.

Ma non per Alvin Gentry, il quale fatica a digerire la 36esima sconfitta stagione. Il suo sconforto è evidente:

“Eravamo sopra di 6 punti. Abbiamo perso palla per tre azioni consecutive e loro ci hanno puniti. Non puoi fare questo e sperare di vincere una gara in trasferta. Non puoi.”

Quella di Houston infatti per i Pelicans aveva il sapore dell’ultima chance. Una partita contro una diretta concorrente ai Playoff (attualmente sono ottavi i Rockets), che avrebbe permesso di accorciare a sole 4 gare di differenza la distanza da un seed per la postseason.

Anthony Davis

Credits to: http://static1.businessinsider.com

Adesso la distanza (in campo e in classifica) sembra davvero incolmabile a 40 giorni dal termine della Regular Season.

Una squadra a cui hanno tremato le gambe. 22 palloni persi nei 48 minuti di gioco, 5 sanguinosi nel quarto quarto. Soli 2 punti a referto negli ultimi 3 minuti scarsi di gioco. Poco, davvero troppo poco, per riacciuffare quell’ottavo posto che lo scorso anno apparve tanto piacevole quanto inaspettato.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in New Orleans Pelicans