Seguici su

Houston Rockets

Ty Lawson tagliato dagli Houston Rockets

Finisce l’avventura del playmaker in Texas

E’ finita. O, probabilmente, non era mai iniziata. Gli Houston Rockets hanno comunicato di aver tagliato Ty Lawson, arrivato in Texas la scorsa estate.

La storia d’amore tra l’ex Denver Nuggets e la squadra di Harden, Howard e compagnia non è mai praticamente sbocciata. Inseguito dai propri demoni personali, che lo avevano portato a dover lasciare il Colorado, Lawson sperava di poter ricominciare la propria avventura NBA in una squadra con certe ambizioni. Le cose però non sono andate come sperato da tutti i tifosi dei Rockets.

Il giocatore ha perso abbastanza rapidamente il posto da titolare, nel marasma della Houston 2015-16, venendo anche sospeso per qualche partita. Lawson sembra solo un lontano cugino del razzente playmaker ammirato a Denver, avendo fatto registrare i peggiori dati statistici in carriera in quasi tutte le categorie statistiche.

Ci sarà ancora qualche squadra pronta a scommettere su di un giocatore che al momento sembra avere poco da dare? Se non in queste ore, lo scopriremo la prossima estate.

Alessandro Scuto

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets