Seguici su

Boston Celtics

Marcus Smart, niente road trip: out per le prossime due partite

Il prodotto di Oklahoma State sarà costretto ai rimanere ai box per le prossime due partite a causa di un infortunio alla gamba sinistra. Al suo posto subentrerà in quintetto Isaiah Thomas

marcus smart

Piccola tegola in casa Boston Celtics: Marcus Smart sarà costretto a saltare la road trip (le prossime due trasferte, in sostanza) a causa di un infortunio alla parte inferiore della gamba sinistra. I Celtics non hanno specificato esattamente di quale tipo di infortunio si tratta (si dovrebbe trattare di una botta al ginocchio subita contro i Nets lo scorso Venerdì), ma hanno comunicato solamente che non sarà disponibile per le partite contro Brooklyn Nets (stanotte) e Atlanta Hawks (dopodomani). 

I Boston Celtics sono al momento al primo posto in classifica per quanto riguarda l’efficienza difensiva (concessi solamente 95 punti su 100 possessi agli avversari), e buona parte del merito va attribuita a Smart: il nativo di Dallas è un ottimo difensore sul perimetro, sia per l’intensità che mette sul campo, sia per le doti atletiche di cui dispone. Al suo posto dovrebbe partite in quintetto Isaiah Thomas, che con le sue prestazioni si sta seriamente candidando alla vittoria del premio di Sixth Man of the Year.

In questo inizio di stagione, Smart sta viaggiando alla media di 9.8 punti, 3.8 rimbalzi, 3.2 assist e 1.5 palle recuperate in 27 minuti a partita (9 partite giocate, delle quali 8 dal primo minuto).

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics