Seguici su

Ufficialità

A.J. Price lascia la NBA e va a giocare in Cina

Il veterano A.J. Price, point guard che ha giocato per cinque squadre (Indiana Pacers, Washington Wizards, Minnesota Timberwolves, Cleveland Cavaliers e Phoenix Suns) in sei stagioni di militanza nella NBA, ha firmato un contratto con gli Shanghai Sharks, team della Chinese Basketball Association (CBA). A dare l’ufficialità dell’accordo è l’autorevole giornalista americano David Pick:

In questa stagione Price è sceso in campo solo per 26 partite, dividendosi tra Cavaliers, Pacers e Suns, facendo registrare una media di 5,1 punti, 1,2 rimbalzi ed 1,8 assist per gara, rimanendo in campo per circa 13 minuti a partita.

A.J. Price potrà fare ritorno nella Lega cestista più importante al mondo solo a Marzo 2016, ovvero quando la stagione della CBA sarà giunta al termine. Il giocatore rappresenterà sicuramente una buona aggiunta per quelle squadre NBA che avranno bisogno di un discreto cambio del playmaker o che dovranno far fronte a degli infortuni nel reparto esterni.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità