Seguici su

Ufficialità

Clippers: rinnovo di Austin Rivers e biennale per Cole Aldrich

Dopo la “reconquista” di DeAndre Jordan, strappato dalle fauci dei Dallas Mavericks e di un incredulo Mark Cuban, i Los Angeles Clippers continuano ad aggiungere tasselli al loro roster ed a compiere (più o meno) importanti operazioni di mercato.

LEGGI TUTTE LE NEWS DEL MERCATO NBA

Grazie a Brad Penner di USA TODAY apprendiamo infatti come Doc Rivers abbia ufficializzato ben due colpi relativi a qualche ora fa; il primo è un “cambio” per DeAndre Jordan ovvero l’ex-Knicks e free agent Cole Aldrich, 26enne centro originario del Minnesota che nella passata stagione ha fatto registrare le medie di 5.5 punti, 5.5. rimbalzi, 1.2 assist ed 1.1. stoppate a partita in 16 minuti di gioco per ogni gara; per Aldrich è pronto un contratto di due anni con opzione del giocatore dopo la prima stagione che, qualora esercitata, renderà l’accordo valevole complessivamente intorno ai 2.3 milioni di dollari, cioè il famoso contratto firmato al “veteran’s minimum”. 

Ma non sono finite qui le novità per i Clips che hanno annunciato non solo un nuovo colpo in entrata, ma anche un rinnovo contrattuale: si tratta del pargolo di Doc Rivers, Austin Rivers, 23 anni ad Agosto, arrivato alla corte del padre il 12 gennaio scorso e che ha messo a referto con la maglia dei Clippers 7 punti, 2.1 assist e 1.9 rimbalzi a partita per una media di 19.3 minuti di gioco ad ogni palla a due. Dopo un impatto inizialmente difficile dove Rivers jr. ha sofferto con molta probabilità sia il doversi confrontare con una realtà più grande e fragorosa come quella di Los Angeles rispetto alla New Orleans dalla quale arrivava, sia l’essere il figlio del capo allenatore (con tanto di commenti da mal pensanti annessi), Austin si è saputo mano a mano adattare alle pressioni ed il suo apporto nei playoffs è stato più che discreto, con prestazioni importanti specialmente durante la serie contro Houston ove ha messo a segno 25 punti l’8 Maggio e 17 il 4 dello stesso mese, in entrambi i casi in meno di 30 minuti di gioco; per lui è pronto dunque un contratto di due anni del valore complessivo di 6.4 milioni di dollari e la continuazione della sua avventura a fianco del padre.

LEGGI TUTTI GLI AFFARI CONCLUSI

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità