Seguici su

Ufficialità

Deron Williams saluta i Nets, andrà a Dallas

Era già nell’aria, ma la notizia dell’accordo è stata ora confermata dai maggiori network sportivi: Deron Williams ha raggiunto l’accordo con i Brooklyn Nets per il buyout. Tale mossa permetterà alla franchigia della Grande Mela di liberarsi dal peso degli ultimi due anni di contratto dell’ex-Jazz. D-Will riceverà $27.5 milioni dei $43 che avrebbe dovuto guadagnare, mentre i Nets – utilizzando la regola della “stretch provision” – distribuiranno il salario ed il corrispondente spazio sul cap in $5.5 milioni fino al 2020.

LEGGI GLI AFFARI CONCLUSI DEL MERCATO

Deron Williams ha inoltre trovato un accordo con i Dallas Mavericks, scottati dalla recente vicenda relativa a DeAndre Jordan, per un biennale da $10 milioni.

Williams aveva già considerato di accasarsi a Dallas durante la sua free agency nel 2012, optando poi per un contratto a lungo termine con i Nets.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO

Fin dalla scorsa stagione, a Brooklyn si era discusso un possibile divorzio da Williams, ma non era stato trovato alcun partner interessato alla trade. L’unica opzione rimasta era quindi il buyout. Altri rumors parlano di un altro tentativo di trade da parte dei Nets, che vedrebbe implicato Joe Johnson. Questa sarà probabilmente la prossima mossa del GM Billy King.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità