Seguici su

Rumors

Beverley conteso tra Cavs, Knicks e Mavs

beverley

Una stagione giocata su buoni livelli in una squadra che è sempre stata nelle prime posizioni della combattutissima Western Conference, poi l’infortunio che lo ha tenuto fermo obbligandolo a saltare i playoff e ora la voglia di rifarsi, magari cambiando casacca. L’estate di Patrick Beverley inizia tra mille incertezze, con il playmaker degli Houston Rockets, che è restricted free agent in virtù della qualifying offer utilizzata dalla dirigenza texana, desideroso di monetizzare e di ricevere il giusto premio per quanto fatto vedere negli ultimi mesi. Ai Rockets guadagnerebbe 2.3 milioni di $, ma l’impressione generale è che di offerte per lui ne arriveranno parecchie e starà a Houston decidere se pareggiarle, trattenendo il giocatore, o lasciarlo partire. I principali indiziati nel caso in cui Beverley dovesse cambiare aria sembrano essere i New York Knicks, destinazione gradita al giocatore con Phil Jackson intenzionato a portare il playmaker 27enne nella Grande Mela. Sullo sfondo c’è da registrare l’interesse anche di Cleveland Cavaliers e Dallas Mavericks, ma al momento non sembrano essere particolarmente convinte.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL MERCATO NBA

LEGGI ANCHE: PAUL PIERCE POTREBBE TORNARE A WASHINGTON

Nell’ultima stagione Beverly ha viaggiato a 10 punti, 3.4 assist e 4.2 assist di media in 56 partite.

LEGGI ANCHE: AMINU FIRMA CON I PORTLAND TRAIL BLAZERS

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Rumors