Seguici su

Atlanta Hawks

Sefolosha operato alla tibia, tornerà a Ottobre

Thabo Sefolosha è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per riparare la frattura alla tibia riportata  dopo gli ormai noti fatti che hanno visto l’accoltellamento di Chris Copeland in un pub di New York e l’arresto (ufficialmente per intralcio alle operazioni della polizia) di Sefolosha e Pero Antic degli Atlanta Hawks, estranei tuttavia al nefasto evento che ha visto come sfortunato protagonista il giocatore dei Pacers.

La notizia è riportata da Shams Charania di Real GM: come sappiamo e come mostrano le immagini, Sefolosha si è procurato la frattura alla tibia destra durante l’alterco con la polizia, i cui agenti lo hanno prima immobilizzato portandolo a terra e successivamente arrestato. Dopo il rilascio su cauzione, Thabo continuava a sentire dolore e si è sottoposto ad una risonanza magnetica; l’esito ha la peggior notizia possibile per lui e per i Hawks, in procinto di disputare i playoffs e l’operazione, andata a buon fine, è risultata necessaria.

Sefolosha aveva disputato solo 52 partite in questa stagione a causa di un problema ad un polpaccio rimediato nella parte finale di Gennaio, ma aveva ristabilito una condizione ottimale proprio per poter portare la sua versatilità e grande capacità difensiva in vista della post season: una brutta tegola per gli Atlanta Hawks che lo riavranno a disposizione solamente per l’inizio della prossima stagione.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Atlanta Hawks