Seguici su

Portland Trail Blazers

Trail Blazers, si ferma Afflalo

Trasferta funesta quella dei Portland Trail Blazers nella baia di Oakland la scorsa notte: i ragazzi di coach Terry Stotts, oltre ad essere stati sconfitti per 116-105 dai Warriors di un inarrestabile Stephen Curry – autore di 45 punti e 10 assist – hanno perso anche Aaron Afflalo per infortunio nel finale del quarto periodo.

L’ex giocatore dei Denver Nuggets ha accusato un problema al tricipite brachiale del braccio destro, problema accusato dopo un contatto proprio col numero 30 dei GSW nel tentativo di prendere posizione in post durante un’azione offensiva degli ospiti.

Ecco il video dell’infortunio.

Afflalo si sottoporrà in giornata a controlli più approfonditi per valutare meglio l’entità del dolore. In ogni caso il prodotto di UCLA salterà la sfida di sabato contro gli Utah Jazz al Moda Center. Un’altra brutta gatta da pelare per la franchigia dell’Oregon, che ha già perso fino alla prossima stagione Wesley Matthews, vittima della rottura del tendine d’Achille del piede sinistro.

Afflalo ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni negli spogliatoi dell’Oracle Arena. Ecco le sue parole raccolte da Jabari Young di CSNNW.com.

Non posso sbilanciarmi al momento. Posso solo dire di aver sentito una fitta al braccio ed un forte dolore dopo, vedremo cosa diranno gli esami in merito. Spero non sia nulla di grave e mi auguro di poter ritornare presto per aiutare la squadra.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Portland Trail Blazers