Seguici su

New Orleans Pelicans

NBA, infortuni: contusione posteriore all’anca per Zion Williamson

Nuovo infortunio per il giocatore dei Pelicans. Ancora incerti i tempi di recupero.

zion williamson

Zion Williamson è uno dei migliori giocatori in NBA, ma – da quando è stato scelto dai New Orleans Pelicans al Draft 2019 – ha sempre dovuto lottare contro gli infortuni. L’ultimo in ordine cronologico è quello accaduto la scorsa notte, nella sfida contro gli Utah Jazz, a seguito di una brutta caduta dopo un tentativo di stoppata da parte di Jordan Clarkson. Lo staff medico dei Pelicans non ci ha messo molto a dare un responso: contusione posteriore dell’anca. A confermare la notizia arriva anche il tweet di Shams Charania.

Prima di uscire dalla partita contro i Jazz, Williamson era a quota 25 punti (10/16 al tiro) e 6 rimbalzi in 30 minuti di gioco. Ancora incerti i tempi di recupero per la stella da Duke.

 

Durante lo stesso match infortunio alla testa anche per Brandon Ingram. Anch’esso ha lasciato il campo prematuramente.

 

Leggi anche:

NBA, Jayson Tatum: “Siamo ancora all’inizio ma l’MVP è un obiettivo”

NBA, Antetokounmpo 44 punti in 28 minuti: “Senza parole”

NBA, Doc Rivers preoccupato dopo la terza sconfitta di Phila: “Siamo lenti in attacco e difesa”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans