Seguici su

News NBA

NBA, Giannis Antetokounmpo: “Alla fine della mia carriera, voglio sparire come Tim Duncan”

Il greco ha parlato del futuro post-carriera

giannis antetokounmpo

Il piano post-carriera di Giannis Antetokounmpo è quello di vivere una vita ‘normale’. Il greco, nell’ultima intervista rilasciata, ha chiarito che dopo aver chiuso con il basket cercherà di sparire dalla luce dei riflettori per dedicarsi alla famiglia. Queste le sue parole:

“Dopo il basket, quando mi ritirerò, voglio scomparire per tutti. Voglio andare in un posto dove le persone non mi conoscono. Due anni fa sono andato in Svezia. Nessuno mi conosce lì. Avevo fatto un video su YouTube con uno dei miei amici, ho gridato ‘nessuno mi conosce qui, yeah!’ per strada, tutti si sono girati come dirmi ‘ma chi è questo matto?’ prima di continuare a camminare normalmente. Sono stato in grado di mangiare un hot dog per strada e nessuno è venuto a disturbarmi. Vedi MJ, Magic, tutti questi grandi giocatori che non giocano più ma la gente li conosce bene, li segue ancora… io non so se posso farlo. Voglio essere come Tim Duncan, dov’è Tim Duncan?! Dov’è? Non so. Voglio essere come lui. Voglio che le persone dicano “oh sì, Giannis? Me ne sono dimenticato”. Voglio giocare a basket e poi – alla fine della mia carriera – essere dimenticato.”

 

 

 

Leggi Anche

NBA, scandalo Udoka: i Celtics non si opporranno a offerte per il coach

Mercato NBA, Larry Nance Jr. estende il suo contratto con i New Orleans Pelicans

Prezzi alle stelle per Lakers-Warriors a San Francisco con la consegna degli anelli NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA