Seguici su

Mercato NBA 2021

NBA, Kyrie Irving non si presenterà al media day dei Brooklyn Nets

Il giocatore, non vaccinato, non potrà partecipare all’evento

Kyrie Irving salta ufficialmente il primo evento della nuova stagione NBA con i Brooklyn Nets. Il playmaker, infatti, non si presenterà al media day di oggi della compagine newyorchese poiché rientrante all’interno dei protocolli di salute e sicurezza imposti dalla lega.

Non una sorpresa, in realtà, poiché il giocatore – che è in trattativa per firmare l’estensione contrattuale – non si è ancora vaccinato e, da come riferiscono varie fonti, non sarebbe intenzionato a farlo. Una scelta che rischia di fargli saltare buona parte dell’inizio della nuova stagione NBA.

Come scrive Yaron Weitzman di Fox Sports, la scelta di Kyrie Irving di non vaccinarsi implicherebbe la sua assenza per l’inizio della stagione: a New York, infatti, chi non ha ricevuto almeno una dose di vaccino non può partecipare a eventi e manifestazioni sportive. Secondo lo stato di NY, Irving non dovrebbe partecipare né ai training camp né alle partite casalinghe dei Brooklyn Nets.

Ancora da capire il perché Kyrie Irving non si voglia vaccinare, se per motivi religiosi o altro, ma quello che resta è la difficoltà di Brooklyn nel riavere il suo giocatore sul parquet. Anche perché tra 20 giorni sarà nuovamente NBA basketball.

 

Leggi Anche

Mercato NBA, i Lakers cambiano il contratto a Austin Reaves: i dettagli

NBA, Devin Booker salterà il training camp con Phoenix

NBA, Stephen Curry commenta la possibilità di avere Ben Simmons in squadra

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2021