Seguici su

Mercato NBA 2021

Mercato NBA, Lillard valuta il futuro, ma Portland lo dichiara incedibile

Portland vuole costruire un progetto attorno alla sua stella

Dopo l’eliminazione dei Portland Trail Blazers nel corso del primo turno playoff per mano dei Denver Nuggets, il futuro di Damian Lillard appare piuttosto incerto. Infatti molte squadre avrebbero intenzione di aggiungere al proprio roster il nativo di Oakland.

Tuttavia, per la franchigia dell’Oregon il trasferimento del giocatore non sarebbe un’opzione. Il general manager dei Blazers Neil Olshey non avrebbe intenzione di separarsi dal play. La priorità di Portland è quella di costruire un progetto attorno a Lillard, il quale è nel fiore della sua carriera.

Nonostante questo, la pazienza di Dame sembra aver raggiunto il limite: il giocatore vorrebbe lottare per la conquista del titolo NBA, cosa che al momento appare alquanto ostica per i Blazers. Dunque, salvo una clamorosa offseason, è probabile che il giocatore chiederà di essere ceduto. È altrettanto chiaro, però, il volere di Portland ossia di quello di mantenerlo alla base.

Durante questa stagione Lillard ha mantenuto una media di 28.8 punti, 4.2 rimbalzi e 7.5 assist a partita. Il suo contratto scadrà al termine della stagione 2024-2025.

 

Leggi anche:

NBA, Joel Embiid scenderà in campo in Gara 1 contro Atlanta

NBA, un giocatore dei Clippers avrebbe deriso Damian Lillard su Terry Stotts

Mercato NBA, Jason Kidd rifiuta la panchina di Portland: le motivazioni

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2021