Seguici su

Indiana Pacers

NBA, Indiana perde all’ultimo respiro: Toronto alla seconda vittoria di fila

Raptors crisi

Nel matineé di questo NBA Sunday, i Toronto Raptors sbancano Indianapolis vincendo contro i Pacers con il risultato finale di 107-102. Gli ospiti hanno avuto la meglio dopo una partita di certo equilibrata che ha visto il primo tempo in leggero vantaggio per i canadesi, mentre nel secondo i padroni di casa sono tornati a contatto fino ad un finale emozionante.

La verità che è i Pacers hanno sprecato gli ultimi due possessi per sorpassare, prima, e pareggiare, poi, il match a causa degli errori di Malcolm Brogdon – oggi male al tiro con 5/22 dal campo – e Sabonis – non meglio con 1/10 al tiro – stoppato due volte in due secondi da Boucher e Stanley Johnson quando il risultato era fermo sul 105-102 con 16 secondi sul cronometro.

Per Toronto ci sono da segnalare le buone prestazioni di Anunoby (30 punti e 8 rimbalzi), Fred VanVleet (21 punti) e Norman Powell (20 punti e 6 assist). Dall’altra parte non sono bastati i 25 punti di un positivo Myles Turner (25 punti) nonostante il fastidio alla mano destra. Sabonis, invece, ha chiuso con 10 punti e 19 rimbalzi.

Per i Pacers si tratta della settima sconfitta in stagione, mentre i Raptors colgono la loro seconda vittoria di fila registrando un record di 7-9 che vuol dire nona posizione ad Est ad un passo dall’ottavo posto occupato temporaneamente dai New York Knicks fermi a 8-9.

 

Video Highlights

 

Leggi Anche

NBA, Irving vuole la canotta di Adebayo: fermato dalla sicurezza

NBA, Carlisle non cerca scuse dopo il KO contro Houston

NBA, Stephen Curry commenta il sorpasso a Reggie Miller

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Indiana Pacers