Seguici su

News NBA

NBA, Nikola Vucevic diventa il giocatore con più canestri realizzati ai Magic

I Magic coronano la migliore partenza di sempre con il record segnato da Vucevic

Nikola Vucevic

Nella vittoria della scorsa notte contro gli Oklahoma City Thunder, Nikola Vucevic è diventato il giocatore con più canestri realizzati nella storia degli Orlando Magic. La squadra ha vinto la partita per 118-107, segnando anche la sua migliore partenza nella storia della franchigia, rimanendo fino ad ora imbattuti con un record di 4-0.

Nikola Vucevic è stato ancora una volta tra i protagonisti, segnando ben 28 punti, sparando anche tre bombe da dietro l’arco e avvicinandosi alla doppia doppia con 8 rimbalzi presi. La sua qualità migliore nello scorso incontro è stata sicuramente la solidità. Nonostante una buona partita di OKC infatti, Vucevic e i Magic hanno fatto davvero pochi errori, e hanno ripreso velocemente vantaggio anche nei momenti di difficoltà.

Dopo la partita, il giocatore serbo si è fermato ai microfoni di Fox Sports, parlando anche del record appena battuto.

”Per noi c’è ancora molto lavoro da fare, sicuramente, ma abbiamo messo in mostra una certa sicurezza nei nostri mezzi, e siamo piuttosto felici di quello che stiamo facendo, soprattutto difensivamente. 

Nell’ultimo quarto, ci siamo ritrovati e abbiamo giocato da squadra, nelle ultime partite è successo spesso. Ci siamo sforzati molto di lasciare pochi rimbalzi agli avversari e di mantenere il controllo del gioco.

Per me è davvero un onore aver registrato un record di questo tipo… e mi rende davvero felice considerando alcuni dei nomi che sono in questa lista come quelli di Dwight Howard, Shaq e Nick Anderson.”

Gli Orlando Magic sono adesso attesi dai Philadelphia 76ers nella partita di Capodanno, e poi ancora dai Thunder e dai Cavaliers. La sensazione è che giocando in questo mondo, la banda guidata da Vucevic possa guadagnarsi a fine stagione un posto ai Playoff, in una rinnovata lotta ad Est.

 

Leggi anche:

I Milwaukee Bucks registrano un nuovo record NBA: 29 triple in una partita!

NBA, Infortunio Ja Morant: fuori dalle 3 alle 5 settimane

NBA, Andrew Wiggins: “Sapevo che sarebbe arrivato il mio momento”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA