Seguici su

News NBA

NBA, Bradley Beal sicuro: “Vorrei rimanere a Washington”

Beal non vorrebbe andare a giocare per un’altra squadra, anzi vorrebbe vincere a Washington

Bradley Beal

I Washington Wizards da qualche anno a questa parte, non hanno fatto grossi passi avanti rispetto al progetto di rebuilding avviato, ormai, diverse stagioni fa. Le ultime due annate sono state deludenti, senza mezzi termini, dopo un periodo di discreta efficacia culminata con qualche presenza ai Playoff.

Il talento nella squadra di Washington DC però c’è, ed anche parecchio. Alla compagine allenata da Scott Brooks sembra mancare una buona chimica di squadra. C’è anche da dire che gli Wizards sono stati abbastanza sfortunati, basti pensare all’infortunio di John Wall che non gli ha permesso di mettere piede in campo nelle ultime due stagioni.

Fin dall’inizio di questa particolare annata si è parlato di una possibile trade che riguardasse una delle due stelle di Washington, Bradley Beal o John Wall. Per ora, senza nulla di fatto. Finita la stagione NBA, le voci di una possibile trade per Beal si sono intensificate. La guardia dei Washington Wizards però, nelle scorse ore, ha affermato che vorrebbe rimanere a Washington:

“Significherebbe tutto per me rimanere a Washington. Sono una persona leale. Adoro stare qui. Ho anche firmato un’estensione del contratto. Sarebbe bellissimo terminare la carriera giocando per una sola franchigia. Non si vede spesso di questi tempi”

Successivamente Beal ha detto che vorrebbe attrarre nuovi giocatori di talento a Washington:

“Sarebbe veramente un onore per me. Il mio obiettivo rimane quello di vincere. Io voglio vincere. So che possiamo vincere, possiamo anche portare alcuni giocatori che vogliono vincere come noi. Dobbiamo dimostrare la nostra voglia anche sul campo”

 

LEGGI ANCHE:

NBA, LeBron James proverà a portare Chris Paul ai Lakers

NBA, Giannis Antetokounmpo accoglie suo fratello Kostas: “E’ così che si saluta un campione”

I 10 giocatori più strapagati nella stagione NBA 2020-2021

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA