Seguici su

News NBA

NBA, Paul George: “Abbiamo tutto sotto controllo”

Il giocatore è pronto a prendersi Gara 7

paul george

In una serie che sembrava avere imboccato il più sicuro dei percorsi, per Paul George ed i Los Angeles Clippers non c’è più margine di errore. La straordinaria rimonta dei Denver Nuggets, ha messo infatti i californiani con le spalle al muro. In caso di sconfitta, l’eliminazione avrebbe infatti il sapore della beffa.

Tuttavia, ai microfoni di Ohm Youngmisuk di ESPNPaul George si è dichiarato ancora fiducioso per le sorti della squadra, non lasciando trasparire alcun timore per Gara 7:

“Questo gruppo rimane unito. Abbiamo ancora tutto sotto controllo. Adesso c’è Gara 7. Sappiamo con cosa abbiamo a che fare. Ho piena fiducia nel collettivo, e penso che ne usciremo da questa situazione. Abbiamo il massimo rispetto per loro come avversari, ma credo che i numeri siano ancora dalla nostra parte. Ancora una volta, tocca a noi finire questa storia.”

Non è la prima volta che i Clippers subiscono una rimonta storica. Nelle semifinali del 2015 infatti, dopo aver accumulato un vantaggio di 3-1 sugli Houston Rockets, dilapidarono la serie sotto i colpi di James Harden e compagni.

Il risultato della gara potrebbe anche riscrivere la storia della franchigia. In oltre cinquant’anni di storia, i Los Angeles Clippers non sono mai riusciti ad accedere alle finali di Western Conference.

 

Leggi anche:

NBA, Memphis Grizzlies: Darko Rajakovic nuovo assistente allenatore

Mercato NBA, Jeff Van Gundy possibile sostituto di Mike D’Antoni a Houston?

Playoff NBA: Rockets non pervenuti, i Lakers chiudono la serie e volano in Finale di Conference

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA