Seguici su

News NBA

NBA, morto John Thompson, ex allenatore di Allen Iverson

Morto l’ex allenatore di Georgetown, primo afroamericano a vincere un titolo in NCAA

allen iverson

John Thompson, ex allenatore di Allen Iverson, è morto all’età di 78 anni ad Arlington, in Virginia. Thompson ha allenato l’università di Georgetown per 27 anni, guidandoli al titolo nel 1984. Il primo afroamericano a vincere un titolo NCAA.

Tra i giocatori allenati sotto la sua gestione spiccano Dickembe Mutombo e Allen Iverson, il quale ha sempre avuto un rapporto speciale col suo ex allenatore. Il playmaker che ha fatto sognare Philadelphia infatti è sempre stato grato al coach di Georgetown per la fiducia.

Iverson infatti, ai tempi prospetto di football e basketball di livello superiore, dopo essere stato coinvolto in una rissa – per cui solo la grazia del governatore di allora gli aveva evitato la galera – aveva rischiato di perdere l’opportunità di giocare al college. Thompson invece, come dichiarato più volte dal giocatore, anche durante la cerimonia per il suo ingresso in Hall of Fame, aveva voluto credere in lui. L’ex All Star ha voluto ricordare il suo coach dell’Università attraverso un tweet:

“Grazie per aver salvato la mia vita Coach. Mi mancherà, ma sono sicuro che ci stai guardando dall’alto con un grande sorriso. Darei tutto per un’ultima tua chiamata, per sentirti dire “Hey MF” e dopo poter parlare di tutto tranne che di basketball…”

26 giocatori allenati da Thompson hanno poi fatto il salto nella NBA. E, oltre ad Iverson e Mutombo, tra gli altri spiccano anche Patrick Ewing e Alonzo Mournig. Lo stesso Thompson è stato giocatore in NBA, dove ha trascorso due anni a Boston, coi quali ha vinto due titoli.

Anche altri personaggi del mondo NBA hanno voluto omaggiare Thompson, tra i quali coach Rivers, Danny Ainge e diversi giocatori:

https://twitter.com/RealDealBeal23/status/1300418855500742659

 

Leggi anche:

NBA Playoff Preview: Milwaukee Bucks vs Miami Heat

NBA, le parole di Murray dopo i 50 punti contro i Jazz

NBA, Celtics convincenti in Gara 1, Coach Nurse: “Non abbiamo trovato ritmo, dobbiamo fare di meglio”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA