Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Bob Myers: “Gli Warriors saranno più motivati l’anno prossimo”

Per Myers questa esclusione porterà maggiore motivazione per l’anno prossimo

bob myers

Secondo il general manager dei Golden State Warriors, Bob Myers, la bolla di Orlando motiverà i Dubs per l’anno prossimo. Gli Warriors fanno parte di quelle otto squadre che non sono state invitate in Florida e Myers è sicuro che i suoi giocatori, la prossima stagione, saranno più motivati a causa della esclusione decisa dalla NBA. Queste le parole rilasciate a 95.7 The Game’s “Joe, Lo & Dibs:

“Noi non ci saremo. Penso che per tutti i ragazzi di questo team farà male guardare le altre squadre ad Orlando. Certo magari adesso ancora non ci pensano perché la NBA non è ancora cominciata. Però per una squadra che ha ambito a vincere il titolo sarà dura guardare gli altri. Di solito noi eravamo sempre ai playoff e quest’anno non ci siamo neanche qualificati. I nostri ragazzi saranno motivati.”

La stagione dei Dubs, fin dall’inizio, è stata un disastro. Sicuramente gli infortuni delle loro due stelle hanno avuto un peso rilevante. Senza gli Splash Brothers gli Warriors non hanno mai ingranato e infatti prima della sospensione della stagione, erano (e saranno) ultimi nella Western Conference.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, ‘Skinny Melo’ giocherà di nuovo da ala piccola

NBA, James Harden si discolpa dalle accuse relative alla maschera indossata

NBA, Jayson Tatum si esalta: “Mi sento il migliore giocatore sul parquet”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors