Seguici su

News NBA

NBA, Nick Nurse: “Mi sento sicuro nel giocare in Florida”

L’head coach dei Raptors è sereno riguardo la ripartenza della NBA in quel di Orlando

Nick Nurse

L’allenatore dei Toronto Raptors, Nick Nurse non è preoccupato per il numero crescente di casi di coronavirus in Florida, dove la sua squadra si sta allenando. Nurse ha dichiarato al giornalista di ESPN Tim Bontemps:

“Mi sento al sicuro qui. C’è un’ottima organizzazione e mi sento molto bene.”

I Raptors sono la prima delle 22 squadre coinvolte nella ripartenza della stagione a svolgere gli allenamenti in Florida. La squadra ha deciso di di recarsi alla Florida Gulf Coast University il 22 giugno, anziché tornare in Canada. Nurse è convinto che i suoi giocatori si stiano adattando bene alla nuova realtà, che include l’essere trasportati direttamente dal loro hotel al campus per gli allenamenti.

Nurse ha poi aggiunto:

“Non ho avvertito alcun malcontento riguardo al dover essere qui. I ragazzi sono eccezionali e ritengo che la maggior parte di loro sia concentrata sulla propria carriera e sul migliorarsi costantemente. Il livello di gioco che sto osservando è molto alto.”

L’head coach ha così continuato:

“Siamo qui da quanto, cinque giorni? Sono trascorsi in un battito di ciglia. Dunque non mi sembra che siano stati un peso. Tutti non vediamo l’ora di tornare a giocare e a competere.”

Dopo le due settimane trascorse alla FGCU, il 9 luglio i Raptors si sposteranno al Walt Disney World Resort ad Orlando. La regular season riprenderà il 30 luglio.

 

Leggi anche:

Le 10 migliori stagioni individuali della storia NBA

NBA, Tobias Harris: “Giocare? Non sarebbe molto sicuro”

NBA, Wilson Chandler non giocherà nella bolla di Orlando

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA