Seguici su

Chicago Bulls

NBA, a rischio la posizione di Jim Boylen ai Bulls

NBA, incerta la posizione di Jim Boylen ai Bulls. Il nuovo front office della squadra sarebbe orientato per la sostituzione dell’head coach.

jim boylen bulls nba

Secondo Joe Cowley, giornalista di Chicago-Sun Times, la posizione di Jim Boylen ai Chicago Bulls sarebbe molto incerta.

Karnisovas (vice-president of basketball operation) e Eversley (GM), appena arrivati nel front office dei Bulls, avrebbero infatti subito richiesto ai giocatori una valutazione di Boylen, ricevendo pareri contrastanti e non del tutto positivi soprattutto da alcuni gicoatori chiavi del roster.

Per questo motivo il duo Karnisovas-Eversley sarebbe orientato per il cambio di guida tecnica, sostituendo Boylen prima dell’inizio della prossima stagione NBA. Il rapporto tra Boylen e alcuni giocatori è stato problematico fin dai primi mesi di lavoro, con il coach che ha provato ad imporre dei metodi di lavoro molto duro arrivando a scontrarsi con alcuni giocatori.

Jim Boylen era stato promosso head coach nel dicembre 2019 al posto di Fred Hoiberg e in una stagione e mezza alla guida dei Chicago Bulls ha ottenuto un record di 39 partite vinte e 84 perse.

Leggi anche:

NBA, Marco Belinelli: “Tutta l’America guarda The Last Dance”

NBA, Rodman: “Ecco la più grande differenza tra Jordan e LeBron”

Shaquille O’Neal: “La NBA dovrebbe annullare questa stagione”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls