Seguici su

Chicago Bulls

NBA, Bill Laimbeer: “LeBron è il migliore di sempre”

L’ex centro dei Detroit Pistons si è espresso sul duello LeBron James – Michael Jordan

Bill Laimbeer

Nei Detroit Pistons anni ’80 e primi anni ’90 spiccava la canotta numero 40, era quella di Bill Laimbeer. E con quel numero, che fu poi ritirato, Bill ha scritto pagine indelebili nella storia dei Pistons, i quali parteciparono a tre Finals consecutive a partire dalla stagione 1987-1988. I Bad Boys, questo il soprannome della squadra a causa dell’eccessiva forza fisica e della loro aggressività in campo, vinsero due finali delle tre che disputarono, eliminando per tre volte consecutive dal loro cammino i Chicago Bulls. In quei Bulls giocava un fenomeno: Michael Jordan.

Laimbeer, oggi, è il capo allenatore di una squadra WNBA, le Las Vegas Aces. Sicuramente i suoi ricordi saranno ancora ben vividi e ricorderà con lucidità i punti, i movimenti e le giocate del leggendario numero 23, ma, probabilmente, non le insegnerà alle sue ragazze. Questo perché l’ex Brescia (stagione 1979/1980, ndr) non considera Jordan il migliore e, se non lo è, non esiste insegnamento da tramandare.

Per chi segue il calcio, oggi la domanda fin troppo ricorrente è “Messi o Ronaldo?”, ma per chi preferisce il basket il dibattuto classico è diventato “Jordan o James: chi è il GOAT?”.

Laimbeer ha risposto con queste parole al programma First Take di ESPN:

“Io non ho paura a dire che per me LeBron James è il migliore di sempre ad aver mai giocato a pallacanestro. È alto 2.03, pesa 130 chili, corre veloce come il vento e ha doti atletiche irreali ma soprattutto, quando è entrato nella lega fin dal primo giorno sapeva già come coinvolgere i suoi compagni di squadra per trascinarli alla vittoria. Se guardiamo gli anelli vinti, ovviamente Jordan ha più titoli, ma io credo che LeBron avrebbe potuto fare quello che sta facendo oggi, e da 15 anni in qualsiasi epoca, e per questo sono convinto che sia lui il miglior giocatore nella storia di questo sport.”

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Masai Ujiri e il suo rapporto con DeRozan: “Un giorno ci chiariremo”

NBA, Pat Riley confessa: “;Wade fece un workout pre-Draft pessimo”

Lakers, Dudley non ha dubbi: “Stagione NBA sospesa? Grosso svantaggio per noi”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls