Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Paul George contro gli arbitri: “Hanno favorito Philadelphia”

Il numero 13 dei Los Angeles Clippers non ci sta dopo la sconfitta di questa notte

paul george clippers

Paul George, ala piccola dei Los Angeles Clippers, accusa gli arbitri di essere i principali responsabili della sconfitta contro i Philadelphia 76ers per 110-103.

Come riporta Jovan Buha di The Athletic, il numero 13 dei Clippers non ha digerito la sconfitta di questa notte  e si è scagliato contro i direttori di gara.

Queste le sue parole al termine della partita:

Pensavo di aver giocato bene, e invece abbiamo perso di sette punti. Questa sera c’è stata una sorta di ‘cucina casalinga’ e non aggiungo altro. Voglio dire: 19 falli nostri contro i loro 11, questi sono i numeri al termine della partita. Si sono affrontante due buone squadre, che stanno giocando per qualcosa e, ovviamente, mettono l’anima in ogni partita. Sia noi che loro potremmo essere una squadra che arriverà in finale. Sicuramente siamo due squadre che si faranno sentire.

L’intensità tra le due squadre ha portato anche a una piccola scaramuccia tra Joel Embiid e il nuovo acquisto dei Clippers Marcus Morris Sr., che ha dato uno schiaffo sul braccio del centro di Phila e poi lo ha spinto.

Queste le sue dichiarazioni:

Siamo due ragazzi fisici. Non dirò niente perché a loro piace multarmi, vi dirò soltanto che è stato bello e che ci siamo divertiti

Paul George ha registrato una prestazione da 11 punti, 12 rimbalzi e 5 assist, deludendo molto sul tiro, visto che al termine della gara aveva il 20% dal campo. Kawhi Leonard, invece, è stato autore di 30 punti, 4 rimbalzi e 9 assist.

A trascinare Philadelphia alla vittoria ci hanno pensato Ben Simmons (26 punti, 12 rimbalzi e 10 assist) e  Joel Embiid, autore di 26 punti, 9 rimbalzi e 2 assist, seguiti dall’ottimo Josh Richardson (21 punti e 5 assist).

 

Leggi anche:

NBA, infortunio per Jaylen Brown

Risultati NBA: Zion regola i Blazers con 31 punti, Harden e Westbrook schiacchiano Boston. Clippers ko a Philadelphia

NBA, altro record per LeBron James, superato Jordan

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers